Aggiornamenti in Aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Effetti del Valsartan sulla compliance arteriosa nei pazienti con ipertensione essenziale


La riduzione della compliance arteriosa è considerata un precoce marker di danno della parete vascolare.
Lo scopo dello studio è stato quello di verificare se il trattamento con il Valsartan ( Tareg , Valpression ) un antagonista dell’angiotensina tipo I ( AT1) sia in grado di influenzare la compliance arteriosa nei pazienti con ipertensione essenziale.
Hanno partecipato allo studio 22 pazienti con ipertensione essenziale ( 6 uomini e 16 donne ) , d’età media 58,7+/-4,1 anni, senza danno d’organo bersaglio , manifesto.
Dopo un wash-out di 3 settimane i pazienti sono stati trattati con Valsartan ai dosaggi di 80mg e 160mg.
Dopo 3 mesi, la pressione sistolica si è ridotta da 172 +/- 17 a 142 +/- 13mmHg (P


Indietro