Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Xagena Mappa

Efficacia dell’associazione Iloprost e Bosentan nei pazienti con ipertensione polmonare


Uno studio, coordinato da Ricercatori dell’University of Michigan ad Ann Arbor, negli Stati Uniti, ha valutato la sicurezza e l’efficacia dell’aggiunta di Iloprost ( Ventovis ) per aerosol, un analogo della prostaciclina, al Bosentan ( Tracleer ), un antagonista del recettore dell’endotelina nei pazienti con ipertensione polmonare.

Un totale di 67 pazienti con ipertensione polmonare sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Iloprost per aerosol ( 5microg ) oppure placebo in aggiunta al Bosentan, per 12 settimane.

Gli end point di efficacia hanno incluso i cambiamenti, dal basale, nella distanza percorsa in 6 minuti, nella classe funzionale NYHA, nei parametri emodinamici e nel tempo di peggioramento clinico.

Tra i pazienti, il 55% presentava ipertensione polmonare idiomatica, nel 45% l’ipertensione polmonare era associata, il 94% era in classe NYHA III, e la distanza al basale percorsa in 6 minuti era di 335 metri.

Alla 12.ma settimana, i pazienti che hanno ricevuto Iloprost hanno presentato un aumento medio della distanza percorsa in 6 minuti di 30 metri ( p = 0.001 ), contro un aumento di soli 4 metri per i pazienti che avevano ricevuto placebo.

Lo stato NYHA è migliorato di una classe nel 34% dei pazienti trattati con Iloprost contro il 6% dei pazienti con placebo ( p = 0.002 ).

Iloprost ha ritardato il tempo al peggioramento clinico ( p = 0.0219 ).

La terapia di combinazione, Iloprost e Bosentan, è risultata ben tollerata.

Questo studio ha dimostrato che l’aggiunta di Iloprost per inalazione nei pazienti con ipertensione polmonare con ridotta capacità d’esercizio in trattamento con Bosentan è sicura ed efficace. ( Xagena2006 )

McLaughlin VV et al, Am J Resp Crit Care Med 2006; 174: 1257-1263


Cardio2006 Pneumo2006 Farma2006





Indietro