Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Riociguat migliora i parametri emodinamici nei pazienti non-pretrattati e pretrattati con ipertensione arteriosa polmonare


Riociguat ( Adempas ) migliora significativamente i parametri emodinamici nei pazienti pretrattati e naive al trattamento ( mai trattati ) con ipertensione arteriosa polmonare.

Sono stati esaminati i dati emodinamici dallo studio di fase III PATENT-1 su Riociguat nei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare ( PAH ).

I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare, naive al trattamento o pretrattati con antagonisti del recettore dell'endotelina o prostanoidi non-per-via-endovenosa, sono stati assegnati in modo casuale a Riociguat fino a 2.5 mg 3 volte al giorno oppure a placebo. 
I parametri emodinamici sono stati valutati al basale e alla settimana 12.

Riociguat ha diminuito significativamente la resistenza vascolare polmonare nei pazienti naive al trattamento ( n=221; differenza media dei minimi quadrati [ LS ] -266 dyne x sec x cm-5; P minore di 0.0001 ) e nei pazienti pretrattati ( n=222; differenza media LS -186 dyne x sec x cm-5; P minore di 0.0001 ) e ha aumentato in modo significativo l'indice cardiaco ( differenza media LS +0.7 e +0.5, rispettivamente; entrambi P minore di 0.0001).

La pressione arteriosa polmonare media ( P=0.0056 e P=0.0019 per i pazienti naive al trattamento e per i pazienti pretrattati, rispettivamente ), la pressione arteriosa media ( entrambi P minore di 0.0001 ) e la resistenza vascolare sistemica ( entrambi P minore di 0.0001 ) si sono significativamente ridotte, e c'è stato un aumento della saturazione di ossigeno venoso mista ( P minore di 0,0001 e P=0.0004, rispettivamente ).

I risultati sono risultati simili nei pazienti pretrattati con antagonisti del recettore dell'endotelina e nei pazienti pretrattati con prostanoidi non-per-via endovenosa.

I miglioramenti nella distanza percorsa a piedi in 6 minuti sono risultati molto debolmente correlati con i miglioramenti nella resistenza vascolare polmonare ( r=-0.21; P minore di 0.0001 ) e nell’indice cardiaco ( r=0.16; P minore di 0.0016 ).

In conclusione, Riociguat migliora significativamente i parametri emodinamici nei pazienti pretrattati e naive al trattamento con ipertensione arteriosa polmonare. ( Xagena2017 )

Galiè N et al, J Heart Lung Transplant 2017; 36: 509-519

Cardio2017 Pneumo2017 Farma2017


Indietro