52 convegno cardiologia milano
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Risultati ricerca per "Farmaci antipertensivi"

Nello studio PATHWAY-2 sull'ipertensione resistente, lo Spironolattone ( Aldactone ) ha ridotto la pressione arteriosa sostanzialmente più dei farmaci antipertensivi convenzionali. Sono stati effettu ...


Uno studio ha dimostrato che la somministrazione di Enalapril ( Enapren ) al momento di coricarsi può aumentare il dipping della pressione arteriosa ( riduzione fisiologica del 10-20% della pressione ...


Il trattamento dei pazienti ipertesi con beta-bloccanti riduce la frequenza cardiaca e diminuisce la pressione arteriosa centrale meno di altri farmaci antipertensivi, il che implica che la riduzione ...


Uno studio multicentrico, in aperto, della durata di 8 settimane, ha valutato la sicurezza e l'efficacia di LCZ696, il capostipite degli inibitori del recettore dell'angiotensina e della neprilisina, ...


I diuretici tiazidici sono raccomandati come terapia di prima linea per l'ipertensione e sono tra i farmaci più comunemente prescritti in tutto il mondo. In base alla loro struttura molecolare, i di ...


La combinazione a dose fissa di due farmaci antipertensivi di diversa classe è in genere più efficace nel ridurre la pressione sanguigna rispetto all’uso della monoterapia con aumento di dose. Uno ...


Uno studio ha valutato se una terapia di combinazione doppia con diuretici, ACE-inibitori, o bloccanti del recettore dell'angiotensina ( sartani ) con aggiunta di farmaci antinfiammatori non-steroidei ...


È stato compiuto uno studio per determinare se gli inibitori del sistema renina-angiotensina ( RAS ) riducano l'incidenza di disfunzione renale rispetto ad altri trattamenti antipertensivi in pazienti ...


Non sempre l’ipertensione può essere controllata in modo adeguato con i farmaci oggi disponibili.Sono stati valutati gli effetti sull’abbassamento della pressione sanguigna di un nu ...


L’ipertrofia ventricolare sinistra, un marcatore di danno cardiaco, è associata a un aumento del rischio di morbilità e mortalità cardiovascolare, e gli inibitori del sistem ...


I farmaci antipertensivi con effetti metabolici favorevoli sono considerati la terapia di prima linea nei pazienti ipertesi con sindrome metabolica o sindrome cardiometabolica. Sono stati confrontati ...


L’obiettivo dello studio è stato quello di esaminare l’associazione esistente tra trattamento antipertensivo e grandezza della pressione differenziale tra le persone partecipanti a ...


Lo studio ALLHAT ( Antihypertensive and Lipid-Lowering Treatment to Prevent Heart Attack Trial ) ha confrontato il Clortalidone, un diuretico, con più recenti farmaci antipertensivi tra cui il Doxazos ...


L’Omapatrilat ( Vanlev ) è un nuovo inibitore della vasopeptidasi in sviluppo clinico nel trattamento dell’ipertensione e dell’insufficienza cardiaca. Agisce su due enzimi chiave, la neuropeptidasi ...


Gli studi hanno indicato che la denervazione renale basata sulla radiofrequenza riduce la pressione arteriosa nei pazienti con ipertensione moderata. Si è determinato se una tecnologia alternativa ch ...