Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Uno studio ha valutato l'effetto di Macitentan ( Opsumit ) sulla ospedalizzazione dei pazienti sintomatici con ipertensione arteriosa polmonare ( PAH ). L’ipertensione polmonare arteriosa è una mal ...


AMBITION è uno studio randomizzato, in doppio cieco, disegnato per confrontare l’efficacia e la sicurezza della combinazione di Ambrisentan e Tadalafil, rispetto a entrambi i farmaci in monoterapia, i ...


La combinazione a dose fissa di due farmaci antipertensivi di diversa classe è in genere più efficace nel ridurre la pressione sanguigna rispetto all’uso della monoterapia con aumento di dose. Uno ...


Con il suo effetto inibitorio sulla segnalazione del fattore di crescita derivato dalle piastrine ( PDGF ), Imatinib ( Gleevec, Glivec ) potrebbe essere efficace nel trattamento dei pazienti con ipert ...


Uno studio ha valutato se una terapia di combinazione doppia con diuretici, ACE-inibitori, o bloccanti del recettore dell'angiotensina ( sartani ) con aggiunta di farmaci antinfiammatori non-steroidei ...


In precedenti studi clinici su pazienti ipertesi ad alto rischio, sono stati riportati tassi di eventi cardiovascolari paradossalmente più alti in pazienti normopeso rispetto a individui obesi. Co ...


L’ipertensione arteriosa polmonare è una malattia progressiva e fatale per cui non esiste cura. Le terapie con analoghi delle prostacicline per via parenterale o inalatoria sono efficaci per il suo tr ...


Il raggiungimento di un adeguato controllo della pressione arteriosa richiede spesso più di un farmaco antipertensivo.L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare se una formulazione a dose ...


E’ stata compiuta un'analisi prespecificata di sottogruppo di BP-CRUSH, uno studio in aperto, multicentrico, a braccio singolo, di titolazione della dose. L'efficacia e la sicurezza del trattamento pe ...


Sono stati esaminati gli effetti della terapia aggiuntiva con coenzima Q10 sulla pressione arteriosa misurata nelle 24 ore a livello ambulatoriale nei soggetti con sindrome metabolica e inadeguato con ...


È stato compiuto uno studio per determinare se gli inibitori del sistema renina-angiotensina ( RAS ) riducano l'incidenza di disfunzione renale rispetto ad altri trattamenti antipertensivi in pazienti ...


Le principali lineeguida raccomandano di abbassare la pressione sistolica a livelli inferiori a 140 mmHg in tutti i pazienti ipertesi, ma non sono disponibili prove che dimostrino che ciò porti ...


E 'ancora in discussione se ci siano differenze tra le varie strategie anti-ipertensive nella prevenzione dell'insufficienza cardiaca.Sono stati selezionati studi randomizzati e controllati pubblicati ...


Nello studio SHEP ( Systolic Hypertension in the Elderly Program ), condotto tra il 1985 e il 1990, la terapia antiipertensiva a base di Clortalidone ( Igroton ) con un modello stepped-care ha portato ...


È stato condotto uno studio per determinare quale combinazione terapeutica fosse più efficace per diminuire gli eventi cardiovascolari nei pazienti con ipertensione e diabete mellito.Lo ...